“Una vita da social”: è la campagna itinerante di sensibilizzazione della Polizia Postale, giunta alla IX edizione, finalizzata all’informazione e alla formazione dei giovani sull’uso consapevole di Internet. Un Tir multimediale attrezzato con varie postazioni informatiche sta facendo tappa in diverse città italiane per coinvolgere il maggior numero possibile di studenti in un percorso mirante all’acquisizione di una piena e solida “cittadinanza digitale”. Un'iniziativa che ha raccolto uno straordinario consenso negli anni precedenti e che vede la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, nell’ambito del progetto “Generazioni Connesse”. La Polizia Postale scende in campo per responsabilizzare i giovani e insegnare a prevenire episodi di violenza, vessazione, diffamazione, molestie online e fare in modo che il crescente fenomeno del cyberbullismo, e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie, non faccia più vittime. Anche l’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio”, nell'ambito dell'insegnamento della disciplina di Educazione civica, aderisce al progetto. L'evento si svolgerà mercoledì 27 Aprile 2022 presso il Castello di Santa Severa. I docenti accompagnatori incontreranno gli alunni delle proprie classi e faranno l'appello presso la Stazione Ferroviaria di Ladispoli. Ecco tutti i dettagli:

Si viaggia in treno, partendo da Ladispoli alle ore 08:15, e si arriva a Santa Severa alle ore 08:26. Gli alunni devono recarsi presso la Stazione di Ladispoli alle ore 7:45 circa, per fare il biglietto andata/ritorno (Ladispoli/Santa Severa - Santa Severa/Ladispoli) e rispondere all'appello. Alla fine dell'evento si rientra a Ladispoli col primo treno utile e i docenti, dopo aver fatto il contrappello, lasciano liberi gli studenti. I docenti e gli alunni che non aderiscono al progetto fanno regolarmente lezione. Per partecipare all'evento gli alunni minorenni devono essere autorizzati dai genitori tramite il Registro elettronico; coloro che non risultano autorizzati restano a scuola. Il docente accompagnatore deve controllare le dovute autorizzazioni. Ad ogni alunno si consiglia di portare nello zainetto un asciugamano per sedersi, poiché l'evento si svolge all'esterno e non ci sono sedie. Le classi interessate sono: 1A, 1B, 1C, 1D, 1E, 2A, 2B, 2C, 2D, 2E ENO; 1A AFM,1B AFM, 2A AFM; 1A CAT e 2A CAT.

Questo il link alla registrazione di uno dei momenti dell'evento: https://youtu.be/X1GhhIp8R1U